VIOLENZA SULLE DONNE E RELIGIONI:
PERCHE’ UN OSSERVATORIO INTERRELIGIOSO

 

A Bologna, il 23 maggio 2016, si è svolta una prima tavola rotonda interreligiosa, organizzata da donne del SAE di Bologna e della Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII (che ha ospitato l'incontro) sul tema : Religioni e Violenza contro le donne.
L'anno successivo, il 16 maggio 2017, gli stessi organizzatori, nella stessa sede, hanno organizzato una seconda tavola rotonda interreligiosa sullo stesso tema.

Sulla scia dell’ Appello ecumenico  sottoscritto  da dieci chiese cristiane, “Contro la  violenza  sulle donne. Un  Appello alle chiese cristiane in Italia”, firmato il 9 marzo 2015,  e delle  due tavole rotonde citate è nata  la proposta di un osservatorio interreligioso contro la violenza sulle donne.

Il 2 maggio 2018 si è tenuta una terza tavola rotonda dal titolo:  Contro la violenza di genere: Si muovono le religioni? Si muovono gli uomini?

 

Prima tavola rotonda (23 maggio 2016)

Cronaca dell'evento

 

Seconda tavola rotonda (16 maggio 2017)

Cronaca dell'evento

 

Terza tavola rotonda (2 maggio 2018)

Leggi una Cronaca dell'evento e guarda alcune foto

Registrazione audio dell'evento

Parte 1: Introduzione Paola Cavallari
            Saluti Susanna Zaccaria e Piero Stefani
            Intervento di Debora Spini

Parte 2: Intervento di don Cristiano Bettega
            Intervento di padre Trandafir Vid
        
Parte 3: Intervento di Stefano Ciccone
            Intervento del past. Daniele Bouchard

Parte 4: Intervento di Beppe Pavan
            Domande

 

Proposta di un Osservatorio Interreligioso contro la violenza sulle donne

Gli atti delle tavole rotonde sono in corso di pubblicazione a stampa. Ne daremo notizia appena saranno disponibili

Iscriviti alla nostra newsletter

Vai al sito del SAE nazionale
www.saenotizie.it

sito aggiornato al 03 08 2018